Treccine soffici allo yogurt

Ho realizzato queste treccine soffici allo yogurt per avere una sana e golosa alternativa alle classiche brioches, da gustare a colazione o a merenda, inzuppate nel latte o farcite con della confettura di frutta.

Si possono realizzare in abbondanza quando si ha un po’ di tempo e poi conservarle in una bustina di plastica per alimenti per tre o quattro giorni oppure surgelarle e poi scaldare in forno o al microonde prima di essere consumate, saranno proprio morbide e soffici come appena sfornate!

Sono veloci da realizzare, richiedono pochi e semplici ingredienti e faranno felici sia i grandi che i bambini!

Sono un’ottima idea per far divertire i bambini in cucina, sperimentando nuove facili ricette alla loro portata e allenando la loro manualità.

Ingredienti per 12 treccine

  • latte: 120 ml 
  • yogurt bianco: 125 gr 
  • zucchero: 80 gr
  • olio di semi di girasole: 60 gr
  • Vanillina: 1 bustina
  • buccia di 1 limone grattugiata
  • uovo: 1
  • farina 00: 500 gr
  • Lievito di birra disidratato: 1 bustina (7g)

Tempo di preparazione: 10 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di lievitazione: 140 min


Procedimento

  1. Per realizzare le treccine soffici allo yogurt aggiungiamo alla farina il lievito di birra disidratato, due cucchiaini di zucchero e mescoliamo.
  2. In una ciotola versiamo il latte tiepido, aggiungiamo lo zucchero, lo yogurt a temperatura ambiente, l’olio di semi di girasole, l’uovo, la bustina di vanillina e la buccia grattugiata di un limone. Iniziamo a mescolare tutti gli ingredienti e aggiungiamo la farina un po’ alla volta.
  3. Quando l’impasto inizia ad essere un po’ più sodo, rovesciamolo sul piano e lavoriamolo a lungo, fino ad ottenere una consistenza omogenea ed elastica. Sistemiamo il panetto ottenuto in una ciotola, incidiamolo a croce con un coltello, copriamo con la pellicola trasparente e lasciamo lievitare il nostro impasto fino al raddoppio del volume, ci vorranno circa 2 ore.
  4. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendiamo l’impasto e stendiamolo col mattarello sul piano leggermente infarinato. Dobbiamo ottenere una sfoglia rettangolare di circa mezzo centimetro di spessore. Con una rotella tagliapizza realizziamo delle strisce larghe 1 cm e ½ , poi tagliamole a metà nel senso della lunghezza.
  5. Intrecciamo 3 strisce alla volta e realizziamo tutte le treccine, con questa dose ne verranno circa 12. Trasferiamole su una teglia con carta forno sul fondo, copriamo con pellicola e lasciamole lievitare per 20 minuti.
  6. Cuociamo le treccine soffici allo yogurt in forno ventilato a 170° per circa 20 minuti oppure in forno statico a 180° per lo stesso tempo. Appena sfornate, quando sono ancora calde, spennelliamole con dell’acqua, in questo modo saranno ancora più soffici sia dentro che fuori! Se volete renderle più gustose, potete aggiungere dello zucchero a velo in superficie!
  7. Possiamo conservare le nostre treccine in una bustina di plastica per alimenti ben chiuse, dove resteranno soffici per 3-4 giorni. Se invece vogliamo averle sempre a disposizione possiamo farne in abbondanza e congelarle una volta cotte per poi tirarle fuori all’occorrenza. Basterà scaldarle qualche minuto al forno o al microonde e saranno proprio come appena fatte!