Torta soffice con carote e mandorle

Ho pensato di realizzare questa torta perché la trovo molto versatile, oltre ad essere super golosa e semplicissima da realizzare!

Al suo interno contiene ingredienti che solitamente si hanno sempre nella dispensa o nel frigo di casa e quindi la si può preparare anche all’ultimo minuto, quando si ha voglia di un dolce fatto in casa o quando i propri bimbi chiedono una fetta di torta per merenda.

È una tipologia di dolce che si può consumare in diverse occasioni: è ideale a colazione, abbinata ad una tazza di latte o ad uno yogurt vaccino, oppure a merenda. Se però la abbiniamo ad una pallina di gelato al fiordilatte o alla crema, si presta bene ad essere proposta anche come dessert a fine pasto.

La consistenza risulta abbastanza soffice e umida, mentre le mandorle tritate che si trovano all’interno donano un tocco di croccantezza all’impasto; consiglio infatti di non tritarle troppo finemente!

Viste le ridotte quantità di zucchero e di grassi saturi presenti nella torta, la si può considerare un “dolce sano” e quindi è possibile consumarne una porzione anche tutti i giorni.

Mi raccomando solo di conservare la torta in frigorifero in quanto la presenza delle carote accelera il processo di deterioramento.

Vi lascio di seguito la mia ricetta!

Ingredienti per uno stampo da 22 cm (6-8 porzioni)

  • Carote: 200 gr
  • Mandorle pelate: 100 gr
  • Farina: 100 gr (io ne ho usata metà integrale e metà di tipo 0)
  • Olio di semi di girasole: 60 gr
  • Bevanda vegetale: 80 ml (io ho usato il latte di avena, ma va benissimo anche di mandorla, di soia ecc.)
  • Uova: 2
  • Zucchero di canna: 100 gr
  • Lievito: mezza bustina
  • Sale: un pizzico

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 35-40 minuti


Procedimento

Pelare e tritare finemente le carote e le mandorle e metterle da parte.

In una terrina sbattere le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso; unire la farina setacciata, il lievito e un pizzico di sale e amalgamare bene il composto. Unire poi il latte vegetale a filo e l’olio di semi e continuare ad amalgamare. Infine aggiungere le carote e le mandorle tritate.

Rivestire uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm con carta da forno, versarvi all’interno il composto e infornare a 180° per 35-40 minuti in modalità “forno ventilato”. Accertarsi della cottura della torta con la prova dello stecchino.